11 feb 2009

Sincronizziamoci

Un altra battaglia epocale si sta giocando sul tema della sincronizzazione che mi sembra davvero una delle partite più toste, fra quelle disputate sinora sui servizi on-line.
Onestamente considero, per ora, Live Sync di Microsoft, il miglior servizio in assoluto per il mondo end-user. E’ facile, è multipiattaforma, è comodissimo! Ed ora inizia a integrarsi con i servizi a valore aggiunto.
image
I player di maggior riferimento per gli end-user, comunque, sono sicuramente tre:
  • Apple con MobileMe
  • Microsoft con la definizione del framework SkyDrive + LiveSync + Mash
  • E Google che non manca mai :-)
La tematica riguarda diversi aspetti:
Sincronizzazione fra servizi nativi: ad esempio sincronizzare diverse cartelle fra sistemi diversi. E qui, IMHO, Live SyLive Sync è il top.
Sincronizzazione con dispositivi Mobili dove, per ora Google è avvantaggiata.
Sincronizzazione fra servizi web (social media) dove tutti cercano accesso alle API attraverso contrattualistica e accordi commerciali
Device and Community Synchronization, dove Live Mesh sembra rappresentare un modello di sicuro successo.
IMHO, Apple dovrebbe liberalizzare MobileMe che, a questo punto rischia di restare al palo come le indicazioni di vendita (al ribasso) stanno dimostrando.

Nessun commento: