22 gen 2009

Obama è irlandese?

Già, nessuno è più irlandese di Obama!

Moneygall è un piccolo villaggio di 300 abitanti della contea di County Offaly, in Irlanda. A Moneygall c’è una chiesa cattolica, un ufficio postale e ci sono pure due pub.

Il bisnonno di Barack Obama, un certo Falmouth Kearney, emigrò da Moneygall verso New York all’età di 19 anni e precisamente nel 1850. Questo è l’omaggio degli irlandesi al nuovo presidente.

Testo della canzone

3 commenti:

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il tuo Blog!
Vorrei sapere se ti andrebbe uno scambio di link col mio: www.francescogreco.splinder.com

Fammi sapere
Ciao
Francesco

Gigi Cogo ha detto...

Ciao Francesco,
non faccio mai scambio link. Leggo i blog che mi vengono proposti e leggerò anche il tuo ma, come vedi, il mio blogroll è ridotto all'osso :-)
Ciao

Salvatore Valerio ha detto...

all'osso?
ma... non eravamo già arrivati al midollo?
:-)

ciao francesco
io ho dato una occhiata al blog. :-)

espressione di stupore.

al mondo ci son un sacco di persone che appartengono alla tribù di quelli che dividono l'umanità in due tipi. quelli che... e quelli che.

ci sono quelli che... quando hanno una espressione di stupore hanno la bocca aperta con la mascella completamente rilasciata con gli occhi sgranati e le sopracciglia alzate, tese ad arco; e ci sono quelli che... invece hanno la bocca chiusa con le labbra a culo di gallina, la fronte aggrottata, le sopracciglia tese in un'unica riga, gli occhi tesi a scrutare qualcosa all'orizzonte e sovente si tengono il mento o la guancia con una mano.

a che tribù appartieni? :-)