24 gen 2009

IMHO n. 29

Eccomi all'appuntamento fisso con IMHO, la rubrica che analizza la settimana sulla blogosfera italiana, secondo il parere del bloggante che coordina questo spazio.

Settimana dall’ 18 al 25 Gennaio 2009:

Politica e società (Il lato "impegnato" della rete)

Inutile dire che l'incoronazione di Obama l'ha fatta da padrone. Il nuovo paradigma della "partecipazione condivisa" è stato bene interpretato dal duo Cnn/Facebook che ha promosso in rete un format di sicuro successo.



E' interessante anche seguire lo studio sulle parole (tag) più usate da Obama durante il discorso di inaugurazione e poi dare un occhiata al nuovo sito e al nuovo blog.

In casa nostra tutto va bene, la sicurezza è garantita, i voli si fanno in dolce compagnia mentre il Papa si occupa sempre di più dell'aspetto "pastorale" del suo mandato.

Tecnologia (Il lato "smanettone" della rete)

E'stata anche la settimana dei disservizi di Feedburner e Lloogg, due servizi basilari per il controllo e la gestione dell'utenza sui blog. Il primo sembra già uscito dalle critiche e si avvia alla normalità. Per il secondo siamo nelle mani degli investitori.

Pochi annunci sul lato delle innovazioni tecnologiche, anche se Google aggiusta sempre qualche sua funzionalità, Red Hat rinnova la sua piattaforma enterprise e si mormora che Android, mentre stringe alleanze con Last.Fm, sia prossimo ad arrivare anche in Europa.


Tutta l'attenzione, invece si sposta sull'adozione delle tecnologie, da parte del Papa e della Gelmini. Cose buone, cose giuste, peccato che l'eGovernment si facci ancora alla vecchia maniera.

Cazzeggio della blogopalla (Il lato "burlone" della rete)

Il ritrovo delle blogger del NordEst a casa di Dania segna un momento fondamentale per il cazzeggio blogosferico.



Infatti, con la chiusura di Yahoo Live si era chiuso anche il ciclo di "a letto con Dania", uno dei momenti più alti del cazzeggio made in web. Secondo dichiarazioni della protagonista, sembra che il nuovo palinsesto si stia trasferendo su Ustream quindi, la serata di sabato è probabile che sia stata il vero "numero 0" del nuovo programma che i blogger italiani stanno aspettando!

Alla prossima settimana. Le fonti a cui questo blog attinge sono nell'ordine: Wikio, Memesphere, Liquida, Aggregatore.com e, ovviamente il proprio lettore di feed dove, ogni tanto si possono trovare dei post consigliatissimi. Al bloggante Brigitte Bardot sta proprio sui tacchi!

Nessun commento: