09 dic 2008

La forma dell’acqua

Di Salvatore Valerio

“da bambina, dove passavo le vacanze avevo un amichetto figlio di contadini, più piccolo di me.
Un giorno, avrò avuto di dieci anni, vidi che aveva messo sull’orlo di un pozzo
una ciotola, una tazza e una scatola di latta quadrata,
tutte piene d’acqua e le guardava.
Che fai? gli domandai. E lui, a sua volta, mi fece una domanda.
Qual'e' la forma dell'acqua?.
Ma l'acqua non ha forma! dissi ridendo: Piglia la forma che le viene data”.
CIT: A. Camilleri Il commissario montalbano – La forma dell’acqua

Molti sono i contenitori dell’acqua, che all’acqua danno forma e sapore. I libri danno forma all’acqua. La radio da forma all’acqua. Internet da forma all’acqua. La televisione da forma all’acqua. Le parole danno forma all’acqua.

Il contenitore da forma all’acqua.

Il 2 dicembre gigi in un suo post Copiava e incollava un post apocalittico di beppe grillo su quel fantastico contenitore d’acqua che è la televisione.

Preparando il post di domani su un mio amico, ho trovato questo filmato altrettanto apocalittico ma più divertente.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' bellissimo e tu Salvatore sei esilarante in moltissimi post.

p.s.perchè bisogna avere un blog per commentare?

Sebastiano

Salvatore Valerio ha detto...

ciao sebastiano
io non kapire pene perkè
devi afere un blog

su kvesto blog
non essere ferboten
kommentare

ach! fuoi federe ke è in atten una campagnen di tisinformazionen del kamerata Kaleazzo berluschesi?