28 nov 2008

l’elearning per l’egovernment

Save the date!

Dovrei fare quattro chiacchere in questo ambito:

Moderatore:
Everardo Minardi, Università di Teramo

ore 9.30
Saluti del Magnifico Rettore

Ore 9.45
Mauro Sandrini, e-RID, Università di Teramo
Il piano strategico del centro e-learning e-RID dell'Università degli Studi di Teramo

Ore 10:00 Barbara Coccagna, Bruno Cozzi, Prov. di Teramo
Il Rapid E-learning. Un modello organizzativo praticabile anche per le piccole amministrazioni. Il caso della provincia di Teramo

Ore 10.20
Mirella Schaerf, Università di Roma, La Sapienza
Il ruolo dell'e-learning nei processi di e-democracy

Ore 10.40
Brigitte Hofer, Ass. Sanità, Provincia di Bolzano
L'e-learning nella sanità per l'istituzione o per i cittadini?

Ore 11:00
Patrizia Tanzilli, Universitas Mercatorum
Dalle Camere di Commercio l'Ateneo telematico di chi lavora per crescere

Ore 11.20-11.40 Coffee break

Ore 11:40
Agostina Betta, Regione Emilia Romagna
La pratica del riuso dell’e-learning diventa realtà: il riuso tra RER e Regione Molise

Ore 12:00
Fabio D'andrea, Università di Perugia
I centri e-learning d'ateneo come risorsa per il territorio

Ore 12:20
Erica Lavagno, TIS, Bolzano
I finanziamenti per i progetti di e-learning & e-government: il supporto all'innovazione

Ore 12:40
Gianluigi Cogo, Regione Veneto
Digital Literacy ovvero la promozione dell'e-gov attraverso l'e-learning

Ore 13:00
Domande e Risposte

Al pomeriggio a partire dalle 14.30 si svolgerà il
I APPUNTAMENTO NAZIONALE DELLA RETE ELGOV
Coordinatori: Mauro Sandrini, e-RID, Università di Teramo, Fabio D'Andrea, Università di Perugia

Nell’ambito del convegno si svolgerà una sessione riservata alle applicazioni strategiche dell’e-learning per le università e le pubbliche amministrazioni.
Sono invitati i referenti e-learning delle PA e delle università interessati a condividere le proprie esperienze sui processi formativi collegati alla pubblica amministrazione.

La rete ELGOV è un network di ricerca sui temi dell'e-learning e dell'e-goverment il cui obiettivo è di fornire una prospettiva sociologica alle innovazioni tecniche che investono la formazione avendo come riferimento università e pubbliche amministrazioni. ELGOV funzionerà da supporto e scambio di esperienze per i referenti nelle singole università in modo da promuovere la partecipazione a progetti di carattere nazionale ed internazionale per gli aderenti.

5 commenti:

Salvatore Valerio ha detto...

12 e 40
ammazza che orario
proprio quando tutti stanno pensando ad un piatto di pasta
e con le mani ti fanno
stringi stringi
che si incollano gli spaghi
:-)

Rapid E-learning?
e-learning lo conosco
ogni tanto lo pratico pure
e assint può testimoniarlo
ma questo rapid
che cos'è
un parente alla lontana
uno zio
un cugino
come si fà
è come una di quelle partite a scacchi che durano 3 minuti
:)

Gigi Cogo ha detto...

Salvatore,

parti da qui: http://elearnit.wordpress.com/2008/11/28/strumenti-e-tecniche-del-rapid-e-learning/

wai2wai - luigi bertuzzi ha detto...

Rapid e-learning?
La sera .. per addormentarti .. scolta le storie di un e-nonno!! :))

Gigi Cogo ha detto...

Bastardi :-)

Sono le nuove frontiere! Siate Open Minded :-)

catepol ha detto...

il rapid e-learning non è manco tanto nuovo
:-)
se ne parlava già nel 2002
(chiedi a fabio ballor)

uffa mi spiace per l'ennesima volta non riuscire a poter partecipare al convegno di teramo
uffa le distanze