30 nov 2008

Ci conosciamo?

Oggi ho aperto Feisbuc dopo circa due settimane. Ho trovato 112 richieste di amicizia e non so quante richieste di adesione a gruppi, applicazioni, ecc.

Ho fatto un copia incolla e ho inviato questo messaggio a chi non conosco o non ricordo di conoscere. Insomma, l'ho sparato ai 112 richiedenti:

Oggetto: Ci conosciamo?

Testo: Abbi pazienza ma son molto selettivo su Facebook! Spero che ciò non ti irriti.
Ciao

Secondo voi sono sborone? Sono asociale?

9 commenti:

Hoshimem ha detto...

Io cerco di limitare i friends su Facebook, aggiungendo solo persone che conosco davvero (per amicizia, scuola, lavoro...) e gente delle community online che riesco a "delineare" e che, comunque, non si presentino con nickname.

Molte volte, quando ricevo inviti da sconosciuti invio un messaggio per capire chi siano (magari mi sfugge, eh!)..quando invece mi aggiungono persone che conosco di nome (magari blogger) li lascio in pending in attesa di conoscerli meglio...

Ciao

Mackley ha detto...

Faccio così anche io... con quasi stesso testo di messaggio... tranquil ;-)

Gigi Cogo ha detto...

Già, e la cosa triste è che non ti rispondono!

Secondo me giocano a chi ce l'ha più lungo! Inteso come listone dei friends :-)

mapik ha detto...

Io sono anche più drastico...ignoro direttamente quelli che non conosco, e cacncello direttamente quelli che utilizzano la bacheca per contunio e martellanti spot pubblicitari...

è troppo?!? :-)

Gigi Cogo ha detto...

no @mapik,

non credo sia troppo. Ognuno deve poter decidere come abitare un luogo.
E' come un condominio, se i vicini sono chiassosi o si chiama l'amministratore o ci si sposta su una villetta :-)
Anche a me danno fastidio i finti gruppi e applicazioni che sono solo markette!

Luca ha detto...

Non ti preoccupare, sono cose che capitano. Piuttosto, abbi pazienza ma son molto selettivo sul mio feed reader! Spero che ciò non ti irriti. Ciao
(eheh)

Gigi Cogo ha detto...

@luca,

questa cosa che hai scritto non mi farà dormire tutta la notte.
Da stasera ce l'ho più piccolo, che ci vuoi fare! Beato te che ce l'hai da 33. Sottoscrittori!


Comunque, la differenza è molto semplice, quando chiedo un contatto di solito mi qualifico (se solo ho la percezione che l'interlocutore non mi conosca).
Evidentemente per te non è la stessa cosa visto che sei famoso sul web.
Ciao

luca ha detto...

Ma no, Cogo. La mia era solo una battuta. Non diventare permaloso anche tu: e' il difettaccio piu' diffuso delle blogstar di casa nostra.
Con affetto. Luca.

p.s.: pensa che tra i miei 33, i parenti stretti sono in tutto una quarantina. Capito?

Gigi Cogo ha detto...

@luca,

era difficile capire che fosse una battuta.

Ma meglio cosi? :-D