19 ott 2008

Sie-L: Atti del convegno online

Via Catepol

Già pubblicati online gli atti del V congresso SIe-L svoltosi a Trento settimana scorsa:

(vedo nomi, ricordo persone, mi spiace sempre che questi appuntamenti siano troppo lontani per esserci anch’io, mi accontento di leggere gli dei vari interventi)

Giovanni Adorni
Ontologie semantiche per la progettazione di Learning Object e la gestione dei metadata nella produzione di materiale didattico riusabile
Un modello semantico di progettazione di contenuti didattici in ambienti di e-learning
Maria Arrigo
L’e-learning per le PMI italiane: il modello ICE
Serena Battigelli
Ambienti di comunicazione per l’apprendimento formale e informale: analisi delle funzioni d’uso dei diversi ambienti di comunicazione nella Comunità e nel Corso EPICT
Roberto Bellini
Quali competenze digitali per insegnare al tempo del web 2.0?
Dorella Bellè
Le tecnologie audio a Relazioni Pubbliche online
Cinzia Bocchi
Raccomandazioni collaborative basate su del.icio.us e altri servizi del web 2.0 in un ambiente di e-learning
Nicola Boffoli
Un modello per mitigare i rischi della volatilità nei progetti
Raffaella Bombi
Per un lessico della lingua speciale dell’e-learning
Federica Brambilla
Coaching didattico, matematica, teatro: strumenti online per la diffusione della conoscenza scientifica
Francesco Bravetti
Applicazione in ambito internazionale del T-learning
Diego Brondo
Ontologie semantiche per la progettazione di Learning Object e la gestione dei metadata nella produzione di materiale didattico riusabile
Filippo Bruni
Rodari e il social networking
Giovanni Bruno
Un modello per mitigare i rischi della volatilità nei progetti
Danilo Caivano
Un modello per mitigare i rischi della volatilità nei progetti
Elena Caldirola
Progetto Kiro: didattica interattiva ed integrata presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Pavia
Antonio Calvani
Modelli e strumenti per la valutazione della competenza digitale nella scuola
Luisa Canal
Un modello quali-quantitativo per l’analisi della messaggistica: un prototipo per l’Università di Trento
Francesca Cantone
Semantica: un sistema per l’indicizzazione e il retrieval semantico di Learning Object
Lorenzo Cantoni
Verso un ritorno dell’oralità? un’esperienza di radio online nella scuola primaria
Antonella Carbonaro
Ontology-based video retrieval in a semantic-based learning environment
Mario Caropreso
Semantica: un sistema per l’indicizzazione e il retrieval semantico di Learning Object
Amos Carri
Modelli di progettazione didattica a confronto: l’esperienza del Master in International e-Learning Management (IeLM)
Antonio Cartelli
Modelli e strumenti per la valutazione della competenza digitale nella scuola
Felice Carugati
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Milena Casagranda
Esperto: sperimentazione di un modello blended nella pubblica amministrazione
Daniela Casiraghi
Integrare gli strumenti del web 2.0: un laboratorio online
Valentina Castello
Applicazione in ambito internazionale del T-learning
Strumenti collaborativi, intermodalità e life long learning: dove vanno le innovazioni?
Enrico Cavalli
Pluralità di strumenti e-learning per sostenere la didattica
Alessio Ceccherelli
Il vino, il bicchiere, il sommelier
Angelo Chianese
Semantica: un sistema per l’indicizzazione e il retrieval semantico di Learning Object
Maria Elisabetta Cigognini
Abilità e competenze per apprendere e conoscere in rete: un percorso formativo per diventare learners 2.0
Letizia Cinganotto
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Giuseppe Cinque
Interaction Design nella comunità di pratica degli utilizzatori di packet tracer 5.0 della cisco networking academy
Maria Cinque
Il progetto Campus We-Com: l’attitudine degli studenti universitari verso l’innovazione didattica e la creazione di comunità di apprendimento
Interaction Design nella comunità di pratica degli utilizzatori di packet tracer 5.0 della cisco networking academy
Mauro Coccoli
Ontologie semantiche per la progettazione di Learning Object e la gestione dei metadata nella produzione di materiale didattico riusabile
Un modello semantico di progettazione di contenuti didattici in ambienti di e-learning
Marco Coinu
Modelli di progettazione didattica a confronto: l’esperienza del Master in International e-Learning Management (IeLM)
Silvia Coletti
Dall’architettura di progetti e-learning al ruolo dell’Instructional Designer
Alberto Colorni
Coaching didattico, matematica, teatro: strumenti online per la diffusione della conoscenza scientifica
Valentina Comba
Il diritto d’autore e i Learning Objects: risultati di un gruppo di lavoro presso l’Università di Bologna
Massimo Conte
Uno strumento per il tutoring di processo: il monitoraggio delle dinamiche di gruppo nel Master IELM attraverso i test socio-psicometrici
Antonio Cordella
Costi e gestione dell’e-learning: modello light dei costi in FAD
Emilia Fortunata Corsi
Philosophical e.argumentation: il web in aiuto degli studenti delle scuole superiori per l’acquisizione delle competenze critiche nell’era delle comunicazioni mediate dalle tecnologie.
Luisa Dall’Acqua
eSRM — Student Relationship Management
Andrea De Lucia
Didattica a distanza, apprendimento collaborativo e orientamento su second life: costi ed opportunità
Vittorio Dell’Aiuto
Strumenti collaborativi, intermodalità e life long learning: dove vanno le innovazioni?
Francesco Di Cerbo
Diel: uno strumento di sostegno per percorsi di appendimento attivo
Teresa Di Giovanni
12 anni di formazione a distanza: dal mastery learning al web 2.0
Alessandra Di Maria
Verso un ritorno dell’oralità? un’esperienza di radio online nella scuola primaria
Roberto Di Scala
E-nglish 2.0: l’inglese come “lingua sociale”
Gabriella Dodero
Diel: uno strumento di sostegno per percorsi di appendimento attivo
Piergiuseppe Ellerani
Un modello formativo integrato generativo di apprendimento: “blended ricorsivo tridimensionale”
Giulia Farina
12 anni di formazione a distanza: dal mastery learning al web 2.0
Luisa Farinati
L’e-learning nella form@zione dei docenti: una sfida possibile
Laura Fedeli
Blended Learning e contesti multiculturali: l’esperienza dei corsi di italiano L2 con studenti universitari in mobilità
Francesco Ficetola
Semantica: un sistema per l’indicizzazione e il retrieval semantico di Learning Object
Antonio Fini
E-learning 2.0 : natura e sviluppo di una comunità. esame di un caso
Modelli e strumenti per la valutazione della competenza digitale nella scuola
Maria Grazia Fiore
Insegnare Apprendere Mutare: la blogo-classe va in scena!
Paola Forcheri
Diel: uno strumento di sostegno per percorsi di appendimento attivo
Andreas Robert Formiconi
Insegnare Apprendere Mutare: la blogo-classe va in scena!
Doris Franceschini
Un modello quali-quantitativo per l’analisi della messaggistica: un prototipo per l’Università di Trento
Rita Francese
Didattica a distanza, apprendimento collaborativo e orientamento su second life: costi ed opportunità
Dennis C. Frezzo
Interaction Design nella comunità di pratica degli utilizzatori di packet tracer 5.0 della cisco networking academy
Matteo Gaeta
Convergenza tra CRM ed e-learning
Ontologie finalizzate all’e-learning
Pietro Gaffuri
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Pierpaolo Gallo
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Egon Gastaldelli
Come gli insegnanti usano le tecnologie. analisi qualitativa del progetto pionieri
Patrizia Ghislandi
Progettare una comunità di apprendimento online per un insegnamento accademico: potenzialità e limiti di Moodle
Un modello quali-quantitativo per l’analisi della messaggistica: un prototipo per l’Università di Trento
Lorella Giannandrea
Gli ambienti di apprendimento on line, da spazi per la formazione a luoghi per la collaborazione
Carlo Giovannella
Educare al “Person-In-Place Centered Design” per formare gli attori dei “Learning place” del futuro
Learning 2.0?
Adriana Gnudi
Pluralità di strumenti e-learning per sostenere la didattica
Alba Graziano
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Tamara Lapucci
Formazione come incontro e negoziazione di saperi: un modello applicabile in contesti in presenza e a distanza
Roberto Laschi
S-vLab: un progetto di ricerca sull’efficienza e sull’efficacia di un laboratorio virtuale nella formazione in ingegneria informatica
Agostino Lorenzi
Pluralità di strumenti e-learning per sostenere la didattica
Stefano Lotti
L’esperienza di una didattica innovativa grazie all’e-learning al Liceo ‘Andrea Maffei’ di Riva del Garda
Francesco Magagnino
L’approccio web 2.0 e le sue ricadute sulle applicazioni di e-learning: lo sviluppo di un prototipo preliminare per l’apprendimento informale
Antonio Maggiore
Costi e gestione dell’e-learning: modello light dei costi in FAD
Teresa Magnaterra
Evoluzione del rapporto con le tecnologie durante un master on line per docenti di italiano
Patrizia Magnoler
Progettare per dispositivi
Giuseppina Rita Mangione
Convergenza tra CRM ed e-learning
Ontologie finalizzate all’e-learning
Gaetano Manzulli
Insegnante virtuale
Giovanni Marconato
Come gli insegnanti usano le tecnologie. analisi qualitativa del progetto pionieri
Paolo Maresca
Eclipse-e-exams: automatizzazione di un esame in ambiente multipiattaforma
Un ambiente per la didattica dei corsi universitari di primo livello basato sulla tecnologia eclipse
Amedeo Marini
Progetto Kiro: didattica interattiva ed integrata presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Pavia
Mara Masseroni
L’e-learning nella form@zione dei docenti: una sfida possibile
Antonio Mattei
Progettare una comunità di apprendimento online per un insegnamento accademico: potenzialità e limiti di Moodle
Maria Cristina Matteucci
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Masha Mattioli
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Luca Mazzola
Verso un ritorno dell’oralità? un’esperienza di radio online nella scuola primaria
Maurizio Mazzoneschi
Mappe e condivisione della conoscenza: il progetto makÒ
Elvis Mazzoni
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Daniele Mela
Modelli di progettazione didattica a confronto: l’esperienza del Master in International e-Learning Management (IeLM)
Sara Miani
Applicazione in ambito internazionale del T-learning
Silvia Micarelli
Modelli di progettazione didattica a confronto: l’esperienza del Master in International e-Learning Management (IeLM)
Veronica Mobilio
Learning to play: gioco e tecnologie di rete al servizio della didattica universitaria
Tra america e italia: learning activities e Learning Object nel master ielm
Giuseppe Moscato
Mappe e condivisione della conoscenza: il progetto makÒ
Vincenzo Moscato
Semantica: un sistema per l’indicizzazione e il retrieval semantico di Learning Object
Paola Nicolini
Formazione come incontro e negoziazione di saperi: un modello applicabile in contesti in presenza e a distanza
Francesco Orciuoli
Ontologie finalizzate all’e-learning
Nicola Padovani
Coaching didattico, matematica, teatro: strumenti online per la diffusione della conoscenza scientifica
Gisella Paoletti
Abilità e competenze per apprendere e conoscere in rete: un percorso formativo per diventare learners 2.0
Simona Paris
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Monica Parricchi
Pedagogia e didattica online: le valenze del Blended Learning in contesto universitario
Giovanni Pascuzzi
L’evoluzione dell’e-learning: l’apprendimento delle abilità
Ignazio Passero
Didattica a distanza, apprendimento collaborativo e orientamento su second life: costi ed opportunità
Attilio Pedrazzoli
Intelligent Learning Environment: ambiente di apprendimento con strumenti di AI a supporto del docente e il tutor
Anna Pedroni
Un modello quali-quantitativo per l’analisi della messaggistica: un prototipo per l’Università di Trento
Stefano Penge
Mappe e condivisione della conoscenza: il progetto makÒ
Claudio Pensieri
Il progetto Campus We-Com: l’attitudine degli studenti universitari verso l’innovazione didattica e la creazione di comunità di apprendimento
Maria Chiara Pettenati
Abilità e competenze per apprendere e conoscere in rete: un percorso formativo per diventare learners 2.0
Anna Pierri
Ontologie finalizzate all’e-learning
Nuccia Silvana Pirruccello
La piattaforma ScuolaViaggi
Stefania Poli
L’e-learning per le PMI italiane: il modello ICE
Francesca Puddu
L’azione WEL: un modello di web enhanced learning per i docenti universitari
Maria Ranieri
Modelli e strumenti per la valutazione della competenza digitale nella scuola
Pierfranco Ravotto
Quali competenze digitali per insegnare al tempo del web 2.0?
Marco Recchioni
Strumenti collaborativi, intermodalità e life long learning: dove vanno le innovazioni?
Manuela Repetto
L’azione WEL: un modello di web enhanced learning per i docenti universitari
Anna Riccioni
S-vLab: un progetto di ricerca sull’efficienza e sull’efficacia di un laboratorio virtuale nella formazione in ingegneria informatica
Pier Giuseppe Rossi
Intelligent Learning Environment: ambiente di apprendimento con strumenti di AI a supporto del docente e il tutor
Mariano Raffaele Rotiroti
L’e-learning per le PMI italiane: il modello ICE
Alessandro Salentino
Insegnante virtuale
Susanna Sancassani
Integrare gli strumenti del web 2.0: un laboratorio online
Chiara Sancin
Applicazione in ambito internazionale del T-learning
Strumenti collaborativi, intermodalità e life long learning: dove vanno le innovazioni?
Paola Santucci
Le funzioni dell’e-tutor in un processo “Problem-Project Based Learning” all’interno di un “Virtual Learning Place”
Nicola Savino
Un ambiente per la didattica dei corsi universitari di primo livello basato sulla tecnologia eclipse
Nicolina Savino
12 anni di formazione a distanza: dal mastery learning al web 2.0
Simona Scarsella
Le funzioni dell’e-tutor in un processo “Problem-Project Based Learning” all’interno di un “Virtual Learning Place”
Sergio Scippacercola
Eclipse-e-exams: automatizzazione di un esame in ambiente multipiattaforma
Patrizia Selleri
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Stefano Silvello
Un modello quali-quantitativo per l’analisi della messaggistica: un prototipo per l’Università di Trento
Michela Solitro
Convergenza tra CRM ed e-learning
Alessandra Spadafora
Il testing online: valutazione e certificazione delle competenze linguistiche presso il centro linguistico di ateneo dell’Università “La Tuscia” di Viterbo
Elisa Spadavecchia
E-learning 2.0 per il recupero e il sostegno
Roberto Stomeo
Costi e gestione dell’e-learning: modello light dei costi in FAD
Patrizia Storoni
12 anni di formazione a distanza: dal mastery learning al web 2.0
Giancarlo Succi
Diel: uno strumento di sostegno per percorsi di appendimento attivo
Angela Maria Sugliano
Ambienti di comunicazione per l’apprendimento formale e informale: analisi delle funzioni d’uso dei diversi ambienti di comunicazione nella Comunità e nel Corso EPICT
Morena Terraschi
Mappe e condivisione della conoscenza: il progetto makÒ
Carlo Tomasetto
Promotion of knowledge construction through e-learning tools: an european project on “good practices”
Sara Tomasini
Esperto: sperimentazione di un modello blended nella pubblica amministrazione
Genoveffa Tortora
Didattica a distanza, apprendimento collaborativo e orientamento su second life: costi ed opportunità
Gianluca Tramontana
La piattaforma ScuolaViaggi
Maria Elena Turchi
Il diritto d’autore e i Learning Objects: risultati di un gruppo di lavoro presso l’Università di Bologna
Elena Valentini
Tra america e italia: learning activities e Learning Object nel master ielm
Elisabetta Vallarino
L’azione WEL: un modello di web enhanced learning per i docenti universitari
Gianni Vercelli
Un modello semantico di progettazione di contenuti didattici in ambienti di e-learning
Marilena Vimercati
L’e-learning nella form@zione dei docenti: una sfida possibile
Giuliano Vivanet
Un modello semantico di progettazione di contenuti didattici in ambienti di e-learning
Beate Weyland
Pedagogia e didattica online: le valenze del Blended Learning in contesto universitario
Elena Zizioli
Il vino, il bicchiere, il sommelier

2 commenti:

catepol ha detto...

NON HO PENSATO A POSTARLO DIRETTAMENTE IO ;-)

Domenico ha detto...

uou...miniera d'oro!
Peccato che non diventi pratica consolidata quella di condividere gli atti di un convegno..