23 ott 2008

Panico per i feed?

image image
image image

Sono un po’ in panico per questo strano trend, in quanto i sottoscrittori al feed di questo blog sono in continua crescita.

Poi, un colpetto il giorno 19 Ottobre, un crollo il 21 Ottobre……e mi vien da pensare che son tutti in ferie. Su Feedburner ho scritto una specie di enciclopedia :-) Ma stavolta non capisco dove sta il problema.

Che sia ancora colpa di Yahoo ?

7 commenti:

catepol ha detto...

qualcuno aveva denunciato sbalzi su FF in questi giorni. I miei oggi son di più :-)

Paz83 ha detto...

per quel che vale il mio misero feed da qualche giorno salta da 65 a 25, prima sempre solo di una decina di feed massimo, ma questo succede solo da 3 o 4 giorni

ibridamenti ha detto...

io ti posso anche "parlare" di feed caro Gigi, e ho pure letto anche la tua guida... ma (cerca di capire!!!) è un argomento "ostico".

Insomma, capisco meglio l'appercezione trascendentale kantiana, che queste cose qui, dei feed :-))

perciò ci vorrebbe uan versione semplificata della versione semplificata della tua guida ;-)

(un ciao a cate e paz)

maddalena

Francesco Gavello ha detto...

Premesso che conto i lettori del Feed con la dovuta cautela ;), è vero, anch'io sto sperimentando un effetto molla sempre più alto.

Hum...

Gigi Cogo ha detto...

Oggi è tornato a 541. Terribile.
Secondo me anche dei feed non vi è certezza, dipendono da troppi fattori di "interoperabilità" fra sistemi diversi ma, cara Maddalena, sono forse uno dei poco strumenti, assieme ad Analytics che ti consentono di monitorare il grado di fidelizzazione con i tuoi blog e relativi contenuti. Questi son sottoscrittori e lettori, non sono link ad arte per fare le scalate.
Ecco il perchè di un manualetto. IMHO è importante prendere confidenza con questi sistemi di analisi e monitoraggio.
Ciao

catepol ha detto...

crollo dei feed dopo il crollo delle borse? c'è crisi...c'è grossa crisi

ivan ha detto...

gigi per me è Brunetta che condizioni gli accessi dei dipendenti pubblici. Tu che sei suo amico mandagli un po' di dati che così li pubblica....