17 set 2008

Come dire……

..che su Youtube c’è solo bullismo e che su MySpace solo i tamarri e che su Twitter solo i funerali.
Ma insomma il mainstream non sa andare oltre il gossip? Il mezzo non può essere confuso con il fine, quando lo capirete?

E poi un buon giornalista potrebbe far emergere il valore del mezzo e spiegare come si può “bonificare” il canale nel caso ne venga fatto un uso distorto. IMHO.

Nessun commento: