13 lug 2008

Sulle strade della vita. Il bagaglio che non deve mancare.

Ho da poco ritrovato Santos, un mio vecchio amico. Quando l'ho incontrato era un pò giù e si sentiva sgonfio, perchè da un pò di tempo l'avevo abbandonato.

Subito però, facendomi il suo solito largo sorriso si è ripreso, con le sue guance paffute ed accese, in un attimo, mi ha ricordato tutte le ore passate assieme.

Era come se il tempo, per noi, non fosse mai passato. L'affetto per questo mio Super amico non è mai scemato anzi, con il tempo è cresciuto venandosi di romanticismo.

Con Santos, abbiamo in comune diverse amicizie, Gigi è tra questi.

Sono contento che stamattina sia partito con gigi in vacanza.

http://www.youtube.com/watch?v=0aOJj85l9Yc


6 commenti:

Tobia ha detto...

ma questo post è stato scritto con il T9 che impone l'errore di ortografia po' scritto con l'accento invece dell'apostrofo?

newmediologo ha detto...

Il Santos andava abbastanza a vento.. Il San Siro era un'altra cosa.. Ma cacchio.. Costava ben MILLE LIRE..

antoniovergara ha detto...

e ve lo ricordate il super tele? :-)

catepol ha detto...

io dico che anche senza gigi qui sul suo blog non ci manca come divertirci...mitico il super santos...mitica la canzone
ma LOLLISSIMO

(penso quand'ero all'oratorio tanti anni fa...na na na na na na)

Gigi Cogo ha detto...

mitici,

trattate bene il blog in mia assenza, non fatelo ammuffire troppo :-)

catepol ha detto...

sei in buone mani tranquillo :-)