13 giu 2008

PA Digitale 2008

Ernesto mi segnala un iniziativa molto interessante: PA Digitale 2008

clipped from www.giurdanella.it
Durante i lavori del DAE 2008 (Roma, 2 e 3 luglio) verranno premiate le amministrazioni pubbliche che si sono segnalate per aver applicato nella propria attività amministrativa le prescrizioni contenute nel Codice dell'Amministrazione Digitale (D.Lgs. n. 82 del 5 marzo 2005).

L'appena nato premio DAE "PA digitale 2008", pensato dalla direzione scientifica del DAE, vuole essere soprattutto il pretesto per discutere e ragionare non più solo di norme e di diritto, ma anche della loro applicazione, attraverso la viva voce di quei soggetti pubblici e di quelle strutture amministrative che giornalmente sperimentano sul campo le criticità del CAD, dalla cui effettiva cogenza passa la vera digitalizzazione della PA.

Nelle prossime settimane una commissione formata dai più noti esponenti del web giuridico italiano valuter� le esperienze che nel frattempo ci verranno segnalate.

La Commissione è così composta:
Francesco Brugaletta, direttore di Diritto & Diritti (www.diritto.it)
Alessandro Buralli, direttore di Altalex (www.altalex.com)
Francesco Celentano, direttore di Studio Celentano (http://studiocelentano.it)
Valentino Spataro direttore di Civile.it (www.civile.it)
Pertanto,
tutte le pubbliche amministrazioni interessate - compresi enti locali, organismi di diritto pubblico, società partecipate, associazioni e consorzi tra amministrazioni - potranno sottoporre alla Commissione progetti ed esperienze applicative del CAD, inviando le loro domande all'indirizzo email dae@cesda.it, entro e non oltre il 25 giugno 2008.

Quanto alla forma delle domande, sarà valutato qualsiasi documento (relazioni scritte, slides, pagine web, ecc.) che riferisca quanto fatto in attuazione di specifiche norme del Codice dell'Amministrazione Digitale.

La Commissione, dunque, selezionerà le esperienze ed i progetti più significativi, e le amministrazioni proponenti avranno la possibilità di presentarli ed illustrarli nel corso del DAE 2008.

Inoltre, la pubblica amministrazione più meritevole beneficierà di un omaggio del Gruppo Editoriale Esselibri - Simone, partner editoriale del convegno, consistente in una selezione di volumi giuridici (codici, manuali e monografie) per la pubblica amministrazione.


blog it


Penso sia utile, l'ho sempre affermato, utilizzare il sistema dei "contest" perchè permettono di premiare i comportamenti emergenti e di seminare viralmente le buone pratiche in modo da incentivarne lo spirito di emulazione.


Nessun commento: