23 giu 2008

Italia fuori dagli europei.... allegria!

Di Salvatore Valerio

Dopo la sconfitta dell’Italia ai rigori di ieri sera, questa mattina tutti i giornali Italiani hanno aperto con un generale lamento funebre, mentre quelli Spagnoli parlano di svolta storica, quasi avessero già vinto gli europei.

Questa mattina andando in giro volti lunghi, depressivi di chi sente questa sconfitta come segno del destino.

Prima ci hanno battuti sul PIL, ora anche sul calcio!

Hei! È solo una partita di pallone! Ce ne saranno altre. Dopo 88 anni pure agli spagnoli tocca vincere per una volta. E per quanto riguarda il PIL. Come direbbe l’ON. Cettola Qualunque “cchiù PILo pé gli Spagnoli, cchiù PILo pé l’Italia, cchiù PILo pé tutti”.

Oggi è una bella giornata di sole, anche se non abbiamo molti motivi personali per essere allegri, fate il miracolo di farvi venire la voglia di essere allegri. È la strada per la santità. Non c’è ragione di avere guai e preoccupazioni. Voi che campate qua state in paradiso. Se vi viene la voglia, cantate sta canzone.

2 commenti:

claudio70 ha detto...

giuro che non l'avevo visto quando ho scritto il mio. Condivido pienamente, non si può stare sempre a lamentarsi

Salvatore Valerio ha detto...

giusto!
meglio cantare!
canta che ci passa