21 giu 2008

21 Giugno

E estate sia!

Il 21 giugno (scusate il delirio autoreferenziale di questo post) è il mio onomastico. Nulla da enfatizzare, per carità. Da queste parti non è che si festeggi alla grande anzi, per me è sempre stato motivo di depressione.



Infatti il mio orologio umoral-biologico si comporta in modo molto strano. Da sempre il solstizio d'estate mi deprime e mi crea un' angoscia a volte profonda.

Il perchè è molto semplice. Il mio umore cresce in proporzione alle ore di sole e decresce quando le giornate si accorciano. Lo so, è strano. Anzi è assurdo. Ma le giornate dell'anno che mi danno più gioia sono quelle a cavallo dell'epifania, quando percepisco nettamente l'allungarsi delle giornate.
E' un atteggiamento strano, forse la luce mi da sicurezza, mi da sollievo, mi da calore, chissà.
Quindi la primavera è per me un apoteosi e le sue giornate lunghissme mi scaldano l'umore e mi invogliano a fare un sacco di cose.
Chi mi conosce bene sa che in quei giorni spacco letteralmente i maroni: "guarda, guarda, c'è luce fino alle cinque e mezza!"......."ma ci pensi, fra 15 giorni sarà luce fino alle sei!"....poi non mi sopportano più e mi mandano a quel paese. Ma ogni anno si ripete la stessa storia.

Poi arriva il mio onomastico, come quest'anno. E mi deprimo.
Stavolta è ancora peggio degli anni scorsi. Esco da una primavera buia e piovosa ed esco da una settimana di febbre, tosse e debolezza infinita.
Ho caricato troppo la primavera di aspettative. Ho messo troppa carne al fuoco, e ora sto pagando tutto questo. Insomma il 21 Giugno mi deprime. Per me il 21 Giugno è il primo giorno d'inverno.

4 commenti:

federico ha detto...

auguroni gigi, e rimettiti presto

antoniovergara ha detto...

gli anni passano e le ricorrenze diventano sempre più un obolo alla depressione.

newmediologo ha detto...

Forse non mi deprime proprio ma il fatto che da oggi le giornate comincino ad accorciarsi mi intristisce, però anche io sono ottimista pensando che il 21 Dicembre torneranno ad allungarsi di nuovo.

Salvatore Valerio ha detto...

auguri gigi :-)))