06 mag 2008

Sia dato inizio alle votazioni

Il concorso si intitola: "IL MENO PEGGIO"!
Ve la sentireste di votare?

Verona



Torino



La cosa inquietante in questo paese è che si confrontano le cose peggiori (e ci si impegna pure a commentarle) cercando, inoltre, di argomentare sul tema. L'orrore è commentabile? Assurdo.

Mentre, provare a confrontare le eccellenze, i successi o le cose che funzionano e che ci elevano, non interessa a nessuno. Tanto meno ai nostri politici. Oppure non c'è nulla di cui andare fieri?

No, non ci posso credere che si possa argomentare su cosa è MENO PEGGIO!

3 commenti:

Clockwise ha detto...

Di tutti i post che ho letto sulla questione, questo è senza dubbio il più geniale.
Ma bèh, ci sarà un motivo se t'ho votato... no?!
:-D

maialino rosa ha detto...

Hai perfettamente colto nel segno. La povertà della nostra politica è proprio questa. Si tratta sempre di far emergere il meno peggio, non il meglio in assoluto. Che tristezza.

newmediologo ha detto...

La sortita di Fini è stata vergognosa perchè accomunare un gesto puramente simbolico per quanto grave esso possa essere ad una brutale aggressione per futili motivi che ha portato alla perdita di una vita umana è assurdo e fuori da ogni logica, non politica ma sociale, umana e culturale.. Quelli che bruciano le bandiere non vanno poi in genere a pestare ebrei in giro per le città italiane, si rendono responsabili di un gesto esecrabile e da condannare senza riserve ma che resta simbolico mentre i picchiatori di Verona sono persone che fomentate da una sottocultura di odio vanno a caccia di quelli che secondo loro sono "diversi" solo per affermare la loro volontà di potenza. Quindi il neo Presidente della Camera ha torto marcio e la sua è una posizione indifendibile visto che come si dice a Roma "l'ha fatta fuori dalla tazza".. I comportamenti della sinistra e della destra radicale sono molto differenti perchè la seconda non si accontenta di gesti simbolici.. Invito tutti a vedere gli spezzoni di Nazirock ovvero un viaggio nella destra radicale giovanile che offre un quadro agghiacciante di questo mondo. http://www.nazirock.it