14 mag 2008

Rocco Siffredi




Ho voluto giocare anch'io con Rocco Siffredi (o con il suo social fake).
Bhe, a sorpresa ha accettato la mia richiesta di socializzazione su Linkedin ora siamo connessi.
Chissà cosa ci accomuna! :-D

3 commenti:

Salvatore Valerio ha detto...

ciao gigi
ho letto con divertimento che
"qualcosa ti accomuna con Rocco Siffredi"
:-))))))))
ed ho immaginato
pur non avendo mai conosciuta tua moglie
che magari dopo aver ascoltato le sua amiche
che parlavano per mezzore intere dei loro mariti
e della loro barca, e dei loro gioielli, e della loro macchinona, e delle loro
ricchissime vacanze e di questo e di quello
uscisse dal suo silenzio piccata e tutta orgogliosa con "guarda cara, che mio
marito è amico di Rocco Siffedi!" indicando con il taglio della mano destra a
due terzi dell'avambraccio sinistro
come ad indicare che certe doti trasmigrassero.
:-)))

Gigi Cogo ha detto...

@salvatore valerio,

se non ti conoscessi come burlone, ma anche spiritosissimo intelligentone, te al farei pagare :-)

Un abbraccio

alessio ha detto...

Mi è accaduta la stessa cosa: ammetto che la frase di Linkedin "ora sei connesso a Rocco" per un momento mi ha fatto correre un brivido lungo la schiena...