8 apr 2008

Nuovi scenari per le Google Apps




Google Docs, poi Google Apps e infine Google Sites.
Ormai la suite per l'ufficio in "service" è disponibile. E non solo con Google. Anche Microsoft e Adobe stanno adottando questa filosofia.

Smaterializzare, decomissionare, svendere HW e personale tecnico. Ci pensano i provider di servizi a darvi tutto.
E le applicazioni custom?

Google comincia la sua rincorsa su questo fronte e annuncia Google Apps Engine.
Quindi nuovi servizi per garantire a chi acquisisce le Apps Enterprise di realizzare e installare applicazioni sviluppate su piattaforma Pyton.

L'ambiente di sviluppo si può già scaricare.


1 commento:

Emilio ha detto...

Volevo segnalare una iniziativa open source di Ulteo tanto per dare un po' di spazio al Free software (free=libertà)
http://www.comitatogenitori.net/content/view/131/83/
Grazie.