20 mar 2008

Windows Live Translator

Lanciato a Settembre dello scorso anno, Windows Live Translator (basato su tecnologia Systran) sta sensibilmente migliorando le sue performance ed è, ora, uscito definitavamente dalla fase beta.



Ebbene si, uso spesso i traduttori on-line come base, per poi lavorare di cesello.
Grazie alla plugin per blog, è ora possibile inserirlo nelle proprie pagine.


Magari, il parere professionale di Ilaria potrebbe farmi desistere. Nel frattempo, questo strumento mi aiuta e mi sembra migliore di quello di Google.
Intanto, Provate un po voi!



2 commenti:

Ilaria ha detto...

Be', grazie di aver pensato a me... premesso che non conosco a fondo i problemi relativi alla traduzione automatica, ho appena fatto un paio di test con lo stesso testo (inglese > italiano, di argomento informatico, ma senza tecnicismi) su Google e su Live: la mia primissima impressione, sulla base di questo empiricissimo test, è che Google sia più valido: Live mi ha sputato fuori un italiano incomprensibile, mentre quello di Google, benché certo non elegante (non è quello lo scopo!), permette di comprendere il senso delle frasi. Comunque mi riservo di fare altre prove con brani di testo di varia complessità.

Anonimo ha detto...

Well, use often the translators on-linens like base, in order then to work of chisel.
Thanks to the plugin for blog, it is now possible to insert it in own pages.


Even, the opinion professional of Ilaria could makes me to desistere. Meantime, this instrument helps me and me it seems better than that one than Google.
While, you Tried po!

:-(
gigi