14 mar 2008

Virtualizzazione

La creazione di macchine virtuali dentro il proprio computer è oggi alla portata di tutti.
Molti sono i prodotti commerciali che permettono di eseguire più sistemi operativi contemporaneamente su un solo computer senza dover riaccendere lo stesso ogni volta che si desidera passare da un sistema all'altro.

Usare più sistemi operati può servire per diversi scopi: curiosità, sviluppo applicativo, test di soluzioni, ecc. ecc.

Leader di mercato è oggi VMware del gruppo EMC che permette anche agli utenti finali di utilizzare i suoi prodotti a prezzo abbastanza contenuto. La workstation per Windows e per Linux costano meno di 150 Euro mentre quella per Mac non più di 50.


Per chi invece desidera un prodotto completamente gratuito per uso personale, ci sono diverse soluzioni ma, oggi, vorrei proporre VirtualBox perchè viene offerta in modalità VirtualBox Open Source Edition (OSE) secondo i termini della GNU General Public License.

Un ampia panoramica sul prodotto in italiano, è disponibile su Wikipedia che riporta anche un link su una una miniguida on-line.
Insomma, per chi vuol provare la virtualizzazione senza troppe paure e con poche dimestichezze tecniche, è davvero una ghiotta opportunità.


Nessun commento: