19 mar 2008

Sono gocce di memoria.....

...........queste lacrime nuove. Siamo anime in una storia incancellabile. Le infinte volte che mi verrai a cercare nelle mie stanze vuote ........


Via weblearning, apprendo che Scanmemories ci propone di registrare (da vivi) scritti, suoni, voce, immagini, filmati, in modo da poterli rendere disponibili ai nostri cari quando verranno a visitare la nostra tomba.




Il progetto, può far rabbrividire ma tecnologicamente sfrutta in modo encomiabile la tecnologia RFID e consente di immaginare scenari finora inesplorati.

1 commento:

slacko ha detto...

L'oggetto della mia tesi di laurea era una cosa simile, ma applicato al trasporto pubblico :D