19 mar 2008

Sociale con il cellulare



A pochi mesi dal lancio, Next2Friend si sta configurando come il network sociale "mobile" più seguito dagli utenti.

Molte sono le tecniche per attirare l'utenza, dall'invio di video messaggi alla comunità, allo streaming live e persino un paranoico sistema, via bluetooth, che registra gli utenti del servizio presenti nelle vicinanze. Infine una specie di video twitter (o similare), ecc.

Non ultimi, in questi giorni, anche i concorsi a premi per chi carica più contenuti e una serie di nuovi servizi in arrivo.

Ritengo che questa sia la nuova frontiera sulla quale si giocheranno le sorti anche i SN che, adesso, basano quasi tutte le loro funzionalità su web come Facebook e MySpace.

4 commenti:

Matteo ha detto...

MySpace ci sta già pensando:
http://tinyurl.com/3b2xs3

newmediologo ha detto...

Questo sempre se e quando esisteranno delle connessioni mobili accessibili sia come copertura che come costi.. Prima di questo sono solo o utopie o fregature..

Matteo ha detto...

Con Wind ho 2,6Gb di traffico mensili per 20 euro. Certo, non è una vera flat e la copertura UMTS nella mia regione (FVG) è tutt'altro che ottimale, ma a parte lo streaming video non lo considero malaccio

newmediologo ha detto...

@Matteo

finchè non si renderà possibile l'uso della connessione anche a chi ha la ricaricabile senza esaurirla saremo a posto..

I contratti rimangono sempre troppo gravosi e portano sempre un mare di problemi, meglio poter essere liberi di usare un servizio se e quando ci va..

Ne parla comunque oggi il Blog del Corriere: http://tinyurl.com/28mqun