18 mar 2008

Ashley Alexandra Dupré o Ashley Youmans?



A prescindere dal vero nome (Ashley Youmans come star e Ashley Alexandra Dupré come blog star) di questa signorina, si sappia che ha un blog. Ma questo lo hanno già scritto i giornali.

Il ragionamento mi porta a riprendere alcuni concetti espressi da Maurizio Goetz in un suo recente articolo.

Nella prima fase evolutiva della blogosfera, emergono i pionieri dei blog, che cercano oggi di consolidare la loro visibilità in rete anche in modo artificiale (link incrociati, meme, blogroll - concorsi), favoriti da un meccanismo, quello delle classifiche (vedi blogbabel) basati su criteri meramente quantitativi (rank).

...........................

In televisione un esercito di aspiranti attori/attrici e soubrette cercano di emergere creando e alimentando il meccanismo della celebrità che si autoperpetua. Il meccanismo funziona per un certo periodo, poi si inceppa, quando non è più funzionale come strumento promozionale per programmi e canali televisivi.

Le dinamiche di creazione della celebrità in rete, sono per certi versi simili, ma per altri differenti, essendo le condizioni di base molto diverse (ad esempio basse barriere all'entrata).

Sul fenomeno delle blogstar, si è molto ironizzato, ma non è stato mai studiato seriamente. Esistono davvero o sono un mito? Che cosa significa fare il "tronista del web"? Quale futuro per le blogstar?


blog it

La mia opinione è molto semplice. Tutte queste regole, che sembrano essere consolidate in un mondo apparentamente libero e autoregolamentato dal basso, tenderanno a sparire.
Il rapporto sarà uno a uno. Cioè:

STAR = BLOG STAR

Nel senso che ogni personaggio dello starsystem si aprirà un blog perchè il produttore gli e lo inserirà come clausola contrattuale.

E questo sta già succedendo, con grande proliferazione di fake e di aumento del rumore in rete. L'importante è, dunque, che se ne parli, perchè tutto fa spettacolo anche la blog star!

Nessun commento: