8 feb 2008

La contaminazione

Un collega di Regione Veneto è stato contagiato dal sottoscritto durante gli mesi e ora si trova in pieno delirio da "lifestream 2.0".

Ho più volte sostenuto che il blog è un mezzo e può soddisfare molteplici esigenze. Può essere un disco fisso remoto, oppure uno strumento di business B2B, ma anche semplicemente un diario o un blocco note. Nonchè un potente strumento di lavoro.

Luciano ha il suo blog che vi presento. Non parla di web 2.0 e tematiche geek. Ma è per lui, e per chi lo legge, un ottimo strumento di lavoro e di condivisione. Oggi mi ha scrito una mail simpatica dove mi accusava di avergli appiccicato la malattia della curiosità per questo mondo complesso della partecipazione in rete.

Gli ho risposto semplicemente con questa citazione del mahatma Gandhi: "Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre".
Per me questa è la fonte alla quale quotidianamente mi disseto.

Non c'è una SOLA blogosfera. Ci sono tante blogosfere e tanti blog. L'importante è contaminare e contaminarsi. IMHO :-)
La rete in fondo dovrebbe essere questo.

1 commento:

POA ha detto...

Non ti scrivo piu'.

:))