3 feb 2008

L'affare si fa serio!

Google non si è fatta attendere. E la risposta è stata davvero dura.
Aspettiamo nei prossimi giorni gli sviluppi e le contromosse.
Per ora si può fare solo cronaca e porsi come spettatori.

Devo dire, però, che con questa frase: "We believe that the interests of Internet users come first", gli amici di Mountain View l'hanno sparata proprio grossa!
Non mi sembra che da quelle parti ci siano dei carmelitani scalzi a condurre l'azienda!

Ribadisco la mia posizione: La pluralità e la concorrenza sono il vero vantaggio per gli utenti.

The openness of the Internet is what made Google -- and Yahoo! -- possible. A good idea that users find useful spreads quickly. Businesses can be created around the idea. Users benefit from constant innovation. It's what makes the Internet such an exciting place.
So Microsoft's hostile bid for Yahoo! raises troubling questions. This is about more than simply a financial transaction, one company taking over another. It's about preserving the underlying principles of the Internet: openness and innovation.
Could Microsoft now attempt to exert the same sort of inappropriate and illegal influence over the Internet that it did with the PC? While the Internet rewards competitive innovation, Microsoft has frequently sought to establish proprietary monopolies -- and then leverage its dominance into new, adjacent markets.

blog it

3 commenti:

Marco ha detto...

Una reazione tale da parte di Google mi sorprende. Io intanto, incrocio le dita e spero che l'affare vada in porto. A guadagnarci saremo proprio noi.

Treviño ha detto...

Mah... Non capisco proprio come si possa parlare di pluralità...

Anche solo facendo i conti: ora ci sono due aziende diverse (considerando solo l'operazione corrente) che offrono servizi più o meno simili: Yahoo! e Microsoft (eh, MSN e Live non è che siano bazzecole - purtroppo, visto che sono cresciute SOLO grazie al monopolio software di M$, e non per la loro qualità). Se Microsoft comprerà Yahoo ci sarà un'azienda sola di due che erano in partenza...

Ora, guardando nel panorama globale ci sarà una diversificazione in meno, quindi di certo non si può parlare di maggiore pluralismo.
Mi pare ovvio, basta fare 2-1... :/

Yahoo! ora come ora riesce già da sola ad avere un ruolo rilevante senza che nessuno la mangi.

Non capisco comunque che guadagno ci si dovrebbe avere... Sono sempre più sorpreso!

Andrea Bichiri ha detto...

Non so fino a che punto questa fusione gioverà agli utenti..io temo servirà solo a rimpinguare i forzieri già stracolmi di Bill Gates..