07 feb 2008

I tamarri portano valore.

Sulle reti tamarre, mi sono espresso in un articolo estivo.
Non cambio idea. So che i giovani amano questi ambienti e so dell'importanza che hanno per i colossi della rete.
Tanto che Google (ma sono solo rumors?) sta pensando di comprare un social media come Bebo!



Ipotesi degna di attenzione, anche se resto dell'idea che le piattaforme di rete sociale siano solo un veicolo. Un facilitatore delle relazioni. Persino quelle più professionali.

Le relazioni di valore si concretizzano nella vita reale.

Forse Google dovrebbe concentrarsi sui progetti che facilitano le relazioni applicative fra i social network. Non a quelli che tendono a catturare e ad ampliare l'utenza. Ma è il suo modello di business che le impone di allargare la base. Sempre.

Nessun commento: