7 feb 2008

Buone notizie sull'identità federata

Della serie tutti dentro.



E sarebbe ora!
L'annuncio è forte davvero. Anche Microsoft e Ibm entrano nel board di OpenId.
Vantaggi per tutti, dimenticate le password e registratevi dove volete. Una volta per tutte. Un sogno!

clipped from openid.net

This morning the OpenID Foundation announced that Google, IBM, Microsoft, VeriSign, and Yahoo! have joined the board. The OpenID Foundation was formed in early 2006 by seven community members with the goal of helping promote, protect and enabling the OpenID technologies and community. Today’s announcement marks a milestone in the maturity and impact that the OpenID community has had. While the OpenID Foundation serves a stewardship role around the community’s intellectual property, the Foundation’s board itself does not make any decisions about the specifications the community is collaboratively building.


blog it

1 commento:

gigasoft ha detto...

Questa è davvero un ottima notizia!
Anche io sostengo l'inclusione di questo servizio. Oltre a semplificare la vita dello sviluppatore (spesso creo per diletto o lavoro software che si interfaccia a servizi preesistenti), è l'utente che riceve il più grande beneficio.

Trovo che OpenID sarà una vera rivoluzione per il web.. non dovere avere 1000 account sparsi per l'etere sarà solo che un piacere!

E poi ricordiamo che, dato che ogni tot viene verificata la nostra email associata all'account, non dovremo più ricevere noiosi link di attivazione nell casella di posta!

Davvero il paradiso per il web e i suoi utenti :)