23 gen 2008

Live blogging da Barcellona - Piattaforma sociale per l'evento

Oggi mi sono registrato alla piattaforma sociale dell'evento Networkers 2008.

Va dato atto a Cisco che, anche questa volta, si stà dimostrando un azienda lungimirante. Le acquisizioni di cui ho parlato negli articoli scorsi, stanno dando i loro frutti.

E' la prima volta che, in un evento di tale portata (7000 registrati qui a Barcellona) viene messa a disposizione una piattaforma di community. Un social network dedicato all'evento.


Da Barcellona 2008



Ovviamente non siamo tantissimi a comprendere questo modo di relazionarsi. Qui ci sono guru del bit, del tcp/ip, dei data center, del mobile, ecc. Non tutti sono "social". Ci sono mostri sacri che tengono la conoscenza custodita e impenetrabile. Ma lo sforzo di Cisco è quello di dargli queste opportunità e di educarli con la contaminazione. Non è assolutamente strano parlare di SecondLife attorniati da armadi di pieni di switch, router, e blade. Non è assolutamente strano bloggare assieme e condividere i post in un social network mentre si assiste a una demo sulla virtualizzazione di un Data Center.


Da Barcellona 2008


Lo sforzo di Cisco va nella direzione giusta. Includere, contaminare, rendere sociale anche la tecnologia più ostica.

Nessun commento: