18 dic 2007

Veneziano o Mestrino? Un solo comune per il tram.

Davo un occhiata al dossier de il sole 24 ore sulla qualità della vita nelle provincie italiane.

Ovviamente l'occhio mi è caduto sulla natia Venexxia :-)

Come sempre, i dati di sintesi, lasciano il tempo che trovano e chi conosce Mestre e Venezia sa che, pur essendo un unico comune, sono due realtà davvero differenti se non in contrasto.

Da veneziano mi alzavo la mattina per andare a piedi a scuola, passavo le giornate a respirare l'atmosfera della laguna davanti all'isola del Lido, leggendo il giornale rilassato. Ricordo le domeniche mattina, passeggiata lungo la riva dei sette martiri, incontri e "ciacole".
Ogni rientro a casa (rigorosamente a piedi) era intervallato da veri momenti "social" nelle osterie. "Ombre e cicchetti" a gò gò!

Mi madre impiegava circa 4 ore per andare al mercato di Rialto a far le spese.
Insomma la qualità della vita era davvero eccellente.
Spesso torno a Venezia, sia per lavoro che per fare una gita. Si, una gita. Perchè andare da Mestre al Lido (ad esempio) comporta un viaggio simile a un normalissimo Mestre-Verona o Mestre-Trieste.

Che qualità della vita c'è a Mestre allora? Pessima a mio modo di vedere. Passiamo dalla casa, all'auto, al lavoro al supermercato. Il centro storico è un francobollo pedonalizzato ormai completamente ad appannaggio dei cingalesi (noi indigeni stiamo sempre al calduccio d'inverno e al frescuccio d'estate).

I lavori di rifacimento del tram, e della tangenziale, ci stressano ogni giorno di più. Camminare è quasi rischiare la vita. Bicicletta non ne parliamo.




L'analisi del Sole 24 ore, oltre ad ambiente, salute, tempo libero e servizi sociali, si occupa anche di ordine pubblico. A Mestre siamo al presidio della polizia con le ronde presso la zona stazione. Purtroppo.

Bene, e tutto questo è un singolo comune. Mah!
Venezia mi manca e spero di poterci ritornare per passare la vecchiaia.

Domanda, come si fa ad aggregare in un singolo contesto i dati di queste due città contrapposte, distinte e in antitesi una con l'altra?

3 commenti:

Andrea ha detto...

Guarda che la tua percezione di Venezia risale ad almeno 20 anni fa.
Da allora Venezia è di molto, ma di molto peggiorata.
Mestre? Sempre lo stesso schifo...

Anonimo ha detto...

Andrea ha purtroppo ragione.

E poi sono patetici questi ex venessiani che vogliono tornare per la vecchiaia.

PS: mi tieni un posto?!

Gigi Cogo ha detto...

@andrea, @anonimo, fino a 2 anni fa lavoravo ancora a Venezia pur vivendo a Mestre e non l'ho vista così peggiorata. Si è vero, molti negozi saccheggiati dai cinesi, meno tradizione, ok, ma come in tutto il mondo.

Per il "patetico", non so! Può darsi. Comunque un veneziano è "per sempre", come un diamante :-)

p.s. il mio articolo era sull'analisi del sole 24 ore a sull'aggregazione di du realtà, comunque, differenti!

Grazie dei contributi