17 dic 2007

Google Knol su Versionebeta

Stasera su Versionebeta si discute di Google Knol
Il mio intervento verrà pubblicato in podcast durante la settimana.

Ho già scritto un estratto del mio pensiero su questo tema venerdì scorso. Ora provo ad approfondire i concetti che dibatterò durante la trasmissione.

Google knol… una bella idea di Google? O No?
Per quanto mi riguarda tutte le idee innovative che possano incrementare il trasferimento e la condivisione della conoscenza sono benvenute. Questo blog si occupa, prevalentemente, di web e conoscenza e sembra che Google Knol tenda verso questa direzione.

Quali motivi potrebbero aver spinto Google a lanciarsi su questo nuovo versante?
Non dimentichiamoci che Google è, e rimane, un motore di ricerca e, come tutti i motori di ricerca, è assetato di contenuti.
La sua sete predilige i contenuti freschi come noi preferiamo l'acqua fresca. Quindi lo scopo principale, secondo me, è quello di allargare la base di contenuti, specialmente se autorevoli. Fare il catalogo, anche, delle stuppidagini che ci sono in rete, forse, non gli piace più.

Wikipedia a rischio? Potrà reggere il confronto?
Secondo me son due cose diverse, molto diverse. Wikipedia ha un DNA collaborativo e cooperativo. Google Knol ha un annuncio (per ora di questo si parla) molto autoreferenziale e guru-oriented.
Però sull'autorevolezza della fonte la sfida è aperta. Penso che molti utenti, ormai, prediligano Wikipedia come "motore autorevole", rispetto a Google.

Un altro tentativo di Google per racimolare adsense?
Assolutamente si. Il modello di business di Google è la raccolta pubblicitaria. Non vi sono dubbi!

Si può parlare di tentativo egemone di Google?
Chi lo sa. Questo è imprevedibile. Google ha fatto anche dei flop. Chi si ricorda più di Google Answer?
Non si può mai dire. Secondo me ci sono già dei blog molto autorevoli che adempiono molto bene a questo compito. Non ci resta che aspettare.






Motivi per essere pro o contro Google knol.
Nessuno in particolare. Su questo tema bisognerà discutere appena sarà on-line per tutti, e si potranno capire le regole.
Per quanto mi riguarda preferisco i PLE come già scritto diverse volte. Cioè gli ambienti di apprendimento personali o aggregatori di conoscenza personale. Ci son già. Basta farli conoscere e usare.

1 commento:

Anonimo ha detto...

www.googleknol.it