09 dic 2007

Foto più "visibili". O meglio, più visibilità con le foto!

La nuova funzionalità di Picasa web album, permette a Google di inserire le foto "pubbliche" sui cataloghi a cui fa riferimento Google Image Search.





La scelta, infine, è demandata all'utente che pubblica l'album. E può essere, dallo stesso, revocata.




Mi chiedo, a questo punto, essendo Picasa perfettamente integrabile nelle piattaforme di blogging grazie alla semplice funzione di embedding (inclusione con un semplice codice offerto da Google per ogni foto). Non conviene, forse, passare da Flickr a Picasa come provider principale di appoggio per le foto da pubblicare sul blog e sul web in generale?

Cioè, inserire, mappare, taggare e descrivere la foto su Picasa e poi includerla nel blog, può aumentare la visibilità del proprio blog o del proprio lavoro in rete?

A me sembra proprio di si e, d'ora in poi inizierò a farlo analizzando anche i dati storici (log) di questo blog per vedere la differenza da qui a un anno.

Finora nessun visitatore è mai arrivato su questo blog via Flickr. Eppure le foto sono conosciute da miei amici e parenti, nonchè commentate e georeferenziate.

La visibilità su web, è risaputo, si ottiene anche aumentando i contenuti, perchè Google è affamato e goloso di contenuti sempre nuovi.
Quindi, diamogli in pasto Picasa e stiamo a vedere.

5 commenti:

Riccardo ha detto...

Ho provato Picasa desktop su Linux, la scelta di non portarlo a Linux ma di utilizzare Wine mi ha un po' deluso, per problemi di lentezza.
Riguardo al web, leggo dal sito di Picasa: Picasa Web Album non dispone ancora di un uploader specifico per Linux.. Per me è out, quindi, per adesso.

Gigi Cogo ha detto...

Caro @riccardo.
Ho installato 5 minuti fa la versione per Linux e ho inviato queste immagini con l'uploader integrato.
http://picasaweb.google.com/gigi.cogo/ProvaDiPicasa2DesktopLinux

Se hai bisogno di aiuto scrivimi pure utilizzando questi commenti.
Ciao

Elena ha detto...

Ho visto che si possono importare anche in blogger ;)

Riccardo ha detto...

Grazie Gigi, ma credo che aspetterò di aumentare la RAM (e lo spazio disco) per tornare a Picasa su Linux (l'ho disinstallato una settimana fa...)

Lore ha detto...

Condivido, ed aggiungerei che nella versione gratuita Picasa Web Album offre anche maggiore spazio.

Il problema è che nell'aspetto "sociale" del servizio Picasa è un po' scarso e meno completo.


Che qualcosa fosse cambiato nell'indicizzazione delle immagini di Google è una cosa che avevo intuito senza neanche aver letto la notizia... Di punto in bianco arriva molta gente sul blog attraverso Google Image Search. Anche se poi per le foto non uso Picasa, ma sfrutto lo spazio di wordpress.

Tuttavia si tratta di gente di passaggio, che è interessata solo all'immagine cercata e che nella maggior parte dei casi dopo averla presa se ne va.