28 dic 2007

Avg Pro

Leggo di questa grande notizia. Avg regala la versione pro, tutti corrono. L'offerta scade il 17 Gennaio.


Ok, c'è tempo ma son tre giorni che provo e mi da sempre lo stesso errore. Sarò sfigato?



Dentro di me penso: "ma se non riescono a gestire più di 530 utenti simultanei, come faranno a garantire milioni di aggiornamenti simultanei?

Qualcosa puzza.

Integrazione dopo il commento di Michelangelo che ringrazio. Per ovviare al problema, fare copia e incolla di questo indirizzo sul navigatore:

ftp://antivirus:av75@ftp.vnudownloads.org/avg7_503a1171_vnu.exe

Verrà così aperta una sessione ftp alla quale si passano i parametri che, cliccando il bottone proposto da AVG non sempre funzionano!

6 commenti:

Michelangelo ha detto...

Ehhehehe, gigi, il 530 è il codice d'errore FTP (autenticazione fallita).:-) Se serve l'username è "antivirus" e la password è "av75" su ftp.vnudownloads.org.:)

Gigi Cogo ha detto...

@michelangelo, of course
Ma questi pirloni pensano che tutta l'uteza del mondo sappia cos'è un ftp?

Ho riletto la pagina il disclaimer e comportandomi come un utente normale deve comportarsi, clicco su download. Loro scrivono così:
"By clicking on the download button below, you agree to these terms and conditions". Quindi clicco.
Sono un po fanatico, ma se un servizio non è usabile e non è parlante che servizio è?

A me il messaggio sembra chiaro:
"530 Maximum number of simultaneus login reached".
Mentre, sui server FTP che ho sempre utilizzato il messaggio era:
"530 user access denied" o "530 login incorrect" che, mi sembra più parlante.

Allora grazie al tuo intervento integro l'articolo con la raccomandazione.
Fare copia e incolla dell'indirizzo e metterla sul browser in questa modalità:
ftp://antivirus:av75@ftp.vnudownloads.org/avg7_503a1171_vnu.exe

Grazie delle dritte :-)
Ciao

Matteo ha detto...

Il messaggio di errore non dice che le credenziali siano sbagliate, ma che è stato raggiunto il limite di utenti contemporanei per cui quel server FTP è stato configurato. Non è il messaggio a non essere parlante, ma la lingua inglese (per gli italiani, soprattutto). Utilizzare il link "diretto" non cambia nulla.

530 non è il numero di accessi consentiti, ma il codice di errore FTP, in cui (se non ricordo male) 5 sta ad indicare una condizione di errore (i codici che iniziano per 2 sono invece messaggi informativi) e 30 è il codice dell'errore a cui corrisponde quel messaggio. Essendo i web browser dei client FTP piuttosto primitivi, restituiscono i messaggi di errore un po' "come capita": non darei la colpa a chi ha scritto la pagina web, semplicemente non hanno fatto bene i conti sul numero di persone che avrebbe cliccato su quel pulsante.

Se può interessare, il protocollo FTP è descritto nella RFC#959. La codifica dei messaggi di risposta del server sta al paragrafo 4.2.

Francesco ha detto...

Ad onor del vero hanno scritto ben chiaro da almeno un paio di giorni che "This download is for Computeractive magazine readers only. Do not spread this download information and do not host this software elsewhere. Due to the popularity of this software download, our servers are slow but are working. Try later if you experience problems. Please be patient."
Tutte le considerazioni che si possono fare sulla velocita' del server impiegato, sul dimensionamento dell'iniziativa, etc. restano comunque valide :-)

Ciao, f.

enore savoia ha detto...

Gigi .. grazie per la news!

A dire il vero non nutro molte simpatie nei confronti di AVG ma trattandosi di una versione pro e avendo una macchina che necessita di un software antivirus .. ne stò effettuando il download ! A me risulta operativo il bottone della home page del magazine ... considerati i 7 mb [streaming] decisamente lento ma in progress ... immagino la massa di utenza che ha effettuato il download e credo che le difficoltà da te citate .. abbiano trovato la causa del mancato download viste le limitazioni di utenti contemporanei connessi al server [come da messaggio di errore]

saluti

enore savoia ha detto...

@Gigi dimenticavo ...

[quote] Dentro di me penso: "ma se non riescono a gestire più di 530 utenti simultanei, come faranno a garantire milioni di aggiornamenti simultanei?

Dormici sonni tranquilli .. trattasi di una operazione pubblicitaria di "computeractive magazine" che ha come partner AVG ...vedi le precedenti di AOL con Kaspersky e McAfee.

ComputerActive offre il download della versione pro [free] che conterrà particolari codici di attivazione [con scadenza annuale] ... ma gli aggiornamenti definizioni virus sono a carico dei server AVG .

Al termine di questa operazione o passi alla pro ufficiale o il software automaticamente si bloccherà ... una bella operazione di marketing :-) ..