14 nov 2007

Non potete tirarmi dentro questo MEME!

L'amica @catepol mi sollecita su Twitter, e sul suo blog, a partecipare a questo MEME. Ma come? Proprio io che ho appena denunciato l'uso scriteriato dei MEME?

Allora facciamo chiarezza. Ho detto che il MEME, per il gusto di accodarsi a una discussione già di per se priva di valore, non vale una cippa. IMHO.

Però qui mi si chiama in causa per la vecchiaia/esperienza. E poi ieri sera (mandrilli amichetti di Twitter) mi davate pure del "guru".....ahi, ahi, ahi! Allora bisogna fare chiarezza e così mi vedo costretto a raccontarvi la mia vita in 10 righe.


















Nato in una splendida giornata.......ok, scherzavo? :-)

  • Da quando in rete? Da quando c'è la rete. Anni 80/90 BBS, Fidonet, ecc......leggere qui.
  • Scrivere in rete? Da quando ciò è possibile....vedere qui un po di articoli del secolo scorso.
  • Lavorare in rete? Da quando mi son aperto la mia azienda e poi ho lanciato un startup innovativa. E poi da sempre anche nella PA.
  • Esperienza tecnologica? Anche troppa, non la rinnego, ma non sono un guru, sono uno che trasferisce. Nessuno nasce imparato. Ok, pian piano ripubblico articoli tecnici anche sul blog!
  • Vivere in rete? Da quando ho deciso di portare sul blog alcune riflessioni. Fra le quali: "i vecchietti come me non sono ancora tutti convinti di entrare nella blogopalla. Troppi mocciosi" :-) Ehi ho messo il sorrisetto!

Avete visto che in pochi secondi sapete tutto di me? Soddisfatti? Ma fare una ricerca su Google no?

3 commenti:

catepol ha detto...

ma non scopro nulla che non sapevo già...immaginavo particolari piccanti, che ne so aneddoti

;-)

scherzo grazie di aver partecipato...è importante ricordare che non si nasce imparati, che c'è sempre da imparare dagli altri e che non si viene dal nulla...

Cate ha detto...

Nella foto, uno dei primi sforzi "creativi" di @gigicogo!?
;D

Gigi Cogo ha detto...

@catepol più piccante di quella seduta nella foto non avevo nulla :-)

Per il resto è proprio quello il significato non si nasce, non si diventa e nemmeno si muore "guru". Forse, durante il lampo di vita che ci è concesso, siamo in grado di catturare e trasferire qualcosa.

@categong LOL le tue battute, per fortuna, si conservano grazie al blog :-)