21 nov 2007

Natale. Pronti per i regali? E se fossero davvero intelligenti?

Regali intelligenti, regali etici. Senza offendere la sensibilità di nessuno chiamiamoli solo regali alternativi.

Onestamente sono un po di anni che cerco sempre delle valide alternative al tradizionale regalo di Natale che, a mio modo di vedere, rappresenta ormai una contradizione assoluta della nostra società.

Non è stato facile donare ai miei figli la ricevuta del bonifico a Emergency alla LAV e ad altre Onlus. Però ne abbiamo parlato e devo dire che all'inizio hanno digerito amaramente, per poi capire o cercare di capire parlandone. A noi genitori, quindi, il compito di dialogare e motivare fortemente certe scelte.

L'amico Giovy oggi ci stimola su un iniziativa che (ammetto la mia ignoranza) non conoscevo. Ma, per fortuna, chiaccherando con mia moglie scopro che in famiglia è conosciuta anche se mai utilizzata come alternativa ai regali di Natale che da noi significano donazioni alle Onlus.




La faccio breve. Diamo un occhiata a http://www.terredeshommes.it/mercatino/index.php ma, sopratutto iniziamo a parlarne e a condividere questa conoscenza per ben motivarla verso i detrattori. Quelli si trovano sempre.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Etico.
Un aggettivo che non si usa piu'.
Chi lo usa quasi se ne vergogna.

Io lo sto reintroducendo lentamente nel mio vocabolario, nel mio parlato.

E' una parola bellissima, che non appartiene a nessuno.
E' dell'umanita'.

Ciao!

Gigi Cogo ha detto...

Oggi è la giornata degli anonimi :-)
Ragazzi a un blogger fa piacere allargare la discussione oltre i soliti noti, ma VI PREGO, mettete almeno un nome ,uno pseudonimo, qualcosa :-)
La funzione è prevista proprio nella videata dei commenti
Grazie e benvnuti a bordo!