27 nov 2007

Mind the gap

Mind the gap. La voce mitica della Tube di Londra.

La voce ufficiale della Tube era simpaticissima. Mi ricordo Natale di due anni fa alla stazione di Victoria ci accoglieva con le battutine che i turisti perplessi non capivano:
"Is coming!" ,"You can listen it!" ,"Maybe your train will come. Maybe!",.....e via così.
Ma questo era niente, era solo la routine sopportabile.

Poi, esplodeva con frasi del tipo:



«Preghiamo il passeggero che fa finta di leggere il giornale, mentre guarda il petto di quella signora, di farla finita: non inganni nessuno, brutto pervertito»

e altri ancora.

Adesso, la voce della Tube è stata licenziata con un laconico comunicato, che in un preregistrato diffuso ai passeggeri, cita così: "London Underground is sorry to have to announce that further contracts for Ms Clarke are experiencing severe delays".

1 commento:

R:ob Grassilli ha detto...

eh eh eh impagabili