27 nov 2007

Il blog è un media virale. Ormai è indiscutibile!

Che dire ormai. I potenti della terra hanno un blog e alcuni ancora pensano che sia una moda transitoria, un modo naif e autoreferenziale per esprimersi e curare il proprio narcisismo.

Bhe, il signore che vi presento è sicuramente narciso ma è anche tanto potente dalle sue parti:
Signore e Signori ecco a voi: http://www.ahmadinejad.ir/




da una segnalazione di Roberto

3 commenti:

Fabio ha detto...

Si, la politica dopo essere passata dalla piazza alla tv si è trasferita "quasi" stabilmente su internet. I blog ormai sono una potente realtà comunicativa. Riguardo quello di Ahmadinejad mi sono sorpreso (neanche troppo a dire il vero) nel notare la presenza di molti commenti da parte di utenti statunitensi. Da chi lo incoraggia a preservare la pace nel mondo, a chi gli dice a chiare lettere "ti odio", "sei terribile" ecc.

cfdp ha detto...

È la dimostrazione che un anno e qualche mese fa per fortuna tua non sapevi nulla della mia esistenza...

http://treviso.typepad.com/se_una_notte_dinverno_un_/2006/08/on_vox_questo_v.html

Ciao,
Carlo Felice ;-)

Gigi Cogo ha detto...

@fabio
ho notato anch'io e mi ha sorpreso non poco. Però il contradittorio è un segno di democrazia, seppur leggera.

@cfdp
per questo ti ho aggregato da un po di settimane :-)