15 ott 2007

La Guida di Feedburner - smartcast

Nel rinnovare la visone delle puntate precedenti, mi spingo verso la gestione multimediale di Feedburner.

I nostri articoli sui blog o sulle pagine dei nostri siti web sono sempre più ricche di elementi multimediali.

La funzione di ottimizzazione associata al pannello di Feedburner che gestisce i contenuti multimediali dei nostri feed prende il nome di SmartCast.




Questa funzione permette di posizionare podcast e altri contenuti multimediali anche nei feed che, normalmente, non sono in grado di supportarli. I link agli MP3. ai nostri video, alle immagini e ai pdf verranno automaticamente gestiti da SmartCast creando degli enclosures (oggetti che automaticamente interpretano la struttura multimediale e l'associano al player che la deve attivare) per gli stessi.

L'apposita opzione di SmartCast permette una maggior flessibilita per gli utenti che desiderano pubblicizzare i contenuti multimediali su ambienti come iTunes Podcast Directory o Yahoo Media RSS.

Una volta attivati tutti i parametri per la configurazione del feed (1-tipologia dei mediafile, 2-categoria, 3-immagine di supporto ecc.) il nostro nuovo sorgente sarà pronto per essere gestito dai client appositi come ad esempio iTunes.






Attenzione, se il nostro blog o sito web contiene la maggior parte di contenuti testuali e grafici la scelta che stiamo facendo inibirà, forse, alcune delle funzioni amichevoli che avevamo in precedenza personalizzato per rendere amichevole il feed (tutto ciò dipende dalla potenza del client per la lettura dei feed).

La risultante potrebbe essere molto scarna visivamente e ambigua:



Sono spariti, nel mio caso, tutti gli effetti che abbiamo analizzato nelle puntate precedenti e che permettevano di ottimizzare il feed in modalità "Browser friendly".

Vediamo, comunque, che cosa succederebbe con iTunes dando in pasto il feed ottimizzato per lo SmartCast. Semplicemente chiedendone l'iscrizione




potremo avere l'intero patrimonio multimediale del nostro blog o sito gestibile via iTunes



Sempre disponibile per commenti e migliorie. Alla prossima puntata!

Nessun commento: