09 ott 2007

La Guida di Feedburner - il pannello di controllo

Ovviamente, prima di iniziare ecco il link alla prima parte.

E' necessario ricordare che dal momento in cui abbiamo generato il nuovo feed, questo sarà l'indirizzo ufficiale per sfruttare tutti i servizi offerti dalla piattaforma. L'indirizzo originale, servirà solo come fonte a Feedburner ma per i nostri scopi non servirà più.
L'ottimizzazione, la pubblicizzazione e le altre funzionalità, saranno riferite al SOLO indirizzo generato da Feedburner.

Eccoci, finalmente, al pannello di controllo principale.





















Ho catturato, per comodità, la schermata con cui gestisco un paio di feed per dimostrare che Feedburner è in grado di gestire molte sorgenti e aggregarle in un comodo pannello che ci consente una facile gestione.
In questa schermata sono presenti due feed attivi e uno dismesso. Vedremo più avanti come Feedburner gestisce anche il reindirizzamento quando si cambia host o dominio.

La videata mostra dunque un account disattivato, un accont base e un account pro. L'account pro è quello seguito dall'etichetta blu "PRO". Vedremo la differenza man mano che proseguiamo nella guida.

Cliccando sull'account (base) "2puntozeropertutti" entriamo nel pannello contestuale a quel feed.






















Il pannello è abbastanza ricco e denso e ci mostra in evidenza con un diagramma a barre verticali l'andamento delle sottoscrizioni al nostro feed nelle ultime settimane.

Analizziamo ora le varie funzionalità associate alla schermata principale:













Cliccando sul bottone del feed



avremo accesso all'indirizzo dello stesso e alla visualizzazione standard (in questo caso non ancora ottimizzata) ma già potremo percepire il layout proposto ai lettori/client da Feedburner: http://feeds.feedburner.com/2puntozeropertutti
Quindi una vera e propria ANTEPRIMA.

Cliccando invece sul bottone successivo avremo accesso al sito che genera il feed con la formattazione web e il layout del sito o del blog.
Cliccando su "Edit feed details" potremo rivedere sia l l'origine del feed che il suo indirizzo attuale, anche per poterne cambiare eventualmente il suffisso finale. Operazione che abbiamo già fatto durante la creazione (burn dell'originale) presentata nella prima puntata.

Il link "Delete feed" è abbastanza significativo e permette di cancellare il feed. Non preoccupatevi, se ci cliccate sopra inavvertitamente vi verrà proposto un messaggio di conferma e vi verrà offerta la possibilità di reindirizzare il vostro feed per 30 giorni.













Con questa simpatica opzione, Feedburner ci offre una scaletta così composta.

a) I primi 10 giorni gli utenti vedranno ancora il feed che abbiamo cancellato.
b) Dall'11 al 20° giorno gli utenti del feed cancellato verranno reinirizzati verso il secondo feed della nostra lista: http://www.2puntozeropertutti.it/?feed=rss2
In questo caso è UTILISSIMO già preparare il feed del nuovo sito, o blog, dove ci siamo spostati perchè sarà proprio Feedburner a lavorare per noi e a reindirizzare gli utenti proprio dove vogliamo.
b) Dal 21° giorno e fino al 30°, i nostri utenti riceveranno un breve messaggio nel loro client:
"This feed is no longer active. A new feed is located at http://www.2puntozeropertutti.it/?feed=rss2."

Comodo no?
Il 31 giorno ci sarà, ovviamente un messaggio di errore HTTP!

Domani, o comunque nella prossima puntata di questa guida, eploreremo cosa appare cliccando quel link sul pannello di controllo:


















See more about your subscribers .......un invito a curiosare da dove vengono, cosa fanno e come si comportano i nostri utenti.
Vostri pareri, come sempre, molto ben accetti.

3 commenti:

Cate ha detto...

Ho bruciato il mio blog il giorno prima che iniziassi questo corso, mr. professò.
Grazie di aver accolto la mia telepatica richiesta di aiuto.
Spero presto mi risolverai questo problema da un milione di dollari:
Il mio blog aveva già ben due feed.
Solo uno è stato reindirizzato da feed burner.
Come faccio a reindirizzare anche l'altro?!
:D

Francesco ha detto...

Ciao
faccio un esempio.
Ho un blog su wordpress con feed gia' su feedbuner.
Il blog e'all'indirizzo www.blog.it

Aggiungo un tumblelog all'indirizzo www.blog.it/tumble/

Posso usare un solo account di feed burner per i due feed ?
Posso unire i due feed in uno solo
o meglio posso fare in modo che nel feed del blog ci finiscano anche i post del tumblelog.
Grazie

Gigi Cogo ha detto...

@francesco, per questo penso che la cosa migliore sia pipes:
http://pipes.yahoo.com/pipes/
Poi passi il feed generato da pipes a Feedburner

@cate, keep in touch :-)