22 mar 2002

Tecnologie WAN



Tecnologie WAN
Data: 22 Marzo 2002
Argomento: Elementi di base


Autori: Gigi Cogo e Maurizio Cutolo

Le tecnologie WAN sottoelencate godono di una ulteriore suddivisione in base al modo in cui avviene la trasmissione dei dati sul media di collegamento. Esaminiamo le categorie.

Tabella comparativa

TECNOLOGIA Massima larghezza di banda Caratteristiche
POTS
Plain Old Telephone Service
4 Khz Analogico Sistema telefonico odierno. Lo standard per l'affidabilità
ISDN
Integrated Services Digital Network
128 Kbps Dati e voce sulla stessa tecnologia
X.25
Vecchia tecnologia ma molto affidabile
Frame Relay fino a 44,736 Mbps A commutazione di pacchetto. L'evoluzione di ISDN
ATM
Asynchronous Transfer Mode
622 Mbps Performance ad alto costo
SMDS
Switched Multimegabit Data Service
da 1,54 a 44,736 Mbps Variante metropolitana di ATM
T1, T3 da 1,54 a 44,736 Mbps Tecnologia fra le più in uso
xDSL
Digital Subscriber Line
384 Kbps Nuova tecnologia su linee telefoniche
Dial-up Modem 56 kbps Tecnologia ormai affermata su linea telefonica
SONET 9.992 Mbps Il backbone di Internet. Su fibra ottica
MODEM 56 Kbps Bassa velocità su linee telefoniche
WIRELESS DI TERRA 11 Mbps Microonde a terra
WIRELESS SATELLITARE 2 Mbps Il wireless per utenti mobili

Circuit-switched Services - Servizi a commutazione di circuito

  • POTS (Plain Old Telephone Service). Questa tecnologia comunemente usata per la trasmissione della voce, non riguarda i computer ma le sue caratteristiche sono rilevanti per lo sviluppo delle infrastrutture di rete. Essendo un modello estremamente affidabile e facile da usare nelle reti Wan è utile studiarlo e conoscerlo. Il media fisico utilizzato da questa tecnologia è di tipo twisted-pair.

  • ISDN (Integrated Services Digital Network). E' una delle tecnologie più diffuse ed è stata la prima a consentire un servizio di accesso dial-up completamente digitale. Non è molto costosa e ha una larghezza di banda massima di 128 Kbps per l'accesso base "BRI" (Basic Rate Interface) e di 3 Mbps per l'accesso primario "PRI" (Primary Rate Interface). Anche la tecnologia ISDN utilizza come media fisico il cavo in rame di tipo twisted-pair.

Packet-Switched Services - Servizi a commutazione di pacchetto

  • X.25 è una vecchia tecnologia ancora molto usata che permette un controllo di errore molto raffinato. Nata per far fronte agli errori trasmissivi che colpivano le reti WAN al principio. Purtroppo la larghezza di banda è limitata, fino a 2 Mbps . Anche la tecnologia X.25 utiliizza come media fisico il cavo in rame di tipo twisted-pair.

  • Frame Relay è la versione packet-switched di ISDN ed è diventata una delle tecnologie più diffuse. E' più efficente di X.25 e, pur erogando gli stessi servizi, può usufruire di una larghezza di banda massima di 44.736 Mbps. Utilizza il media di rame twisted pair e la fibra ottica.

Cell-Switched Services - Servizi a commutazione di cella

  • ATM (Asynchronous Transfer Mode) sta diventando una tecnologia usatissima sia in ambito Wan che Lan. Ha il pregio di usare delle piccole trame a grandezza fissa (53 byte) ma il suo costo è ancora molto sostenuto. La massima larghezza di banda si attesta a 622 Mbps anche se si stanno implementando velocità più interessanti. Utilizza il media di rame a due fili intrecciati e la fibra ottica.

  • SMDS (Switched Multimegabit Data Service) abbastanza simile a ATM viene usata negli ambienti metropolitani (MAN). La velocità di trasmissione è di circa 44 Mbps. Dato il costo relativamente alto non è molto diffusa. Utilizza il media di rame a due fili intrecciati e la fibra ottica.

Dedicated Digital Services - Servizi digitali dedicati

  • T1, T3, E1, E3. Le tecnologie della serie T vengono usate negli Stati Uniti, mentre le tecnologie della serie E sono riferite all'Europa. Sono le tecnologie che usano il "time division multiplexing" un meccanismo di suddivisione del tempo per l'assegnazione della banda. La tabella della larghezza di banda è la seguente:

  • T1 -- 1.544 Mbps

  • T3 -- 44.736 Mbps

  • E1 -- 2.048 Mbps

  • E3 -- 34.368 Mbps

Vengono utilizzati media di rame a due fili intrecciati e fibre ottiche.

  • xDSL (Digital Subscriber Line) è una nuova tecnologia WAN sviluppata per uso casalingo e per piccoli uffici. La caratteristica principale sta nella disponibilità di larghezza di banda che diminuisce con la crescita della distanza dal punto di attacco del provider. La velocità maggiore (51,84 Mbps) è virtualmente possibile a ridosso del sito tecnico del provider. Questa tecnologia sta rapidamente prendendo piede e i prezzi di erogazione si stanno abassando notevolmente. Le varianti di questa tecnologia sono:

  • HDSL -- high-bit-rate DSL

  • SDSL -- single-line DSL

  • ADSL -- asymmetric DSL

  • VDSL -- very-high-bit-rate DSL

  • RADSL -- rate adaptive DSL

  • SONET (Synchronous Optical Network) -- E' una tecnologia ad alta velocità che utilizza, principalmente, la fibra ottica ma può adattarsi anche al rame. Le velocità raggiungibili sono diverse a seconda dell'uso a cui questa tecnologia viene destinata. Viene implementata a diversi livelli raggiungendo velocità che variano dai 51,84 Mbps fino a 9.952 Mbps (OC-192); Può raggiungere queste straordinarie velocità grazie all'uso del WDM (wavelength division multiplexing) dove i fasci laser vengono sintonizzati su diversi colori (wavelengths) per poter inoltrare enormi quantità di dati. Questa tecnologia è molto usata nei backbone di Internet ed il suo costo è molto elevato.

Altri servizi WAN

  • I Modem analogici possono essere usati sulle linee telefoniche convenzionali anche se le velocità sono molto contenute. La velocità massima si attesta sui 56 kbps. Hanno il vantaggio di costare molto poco e la loro destinazione è quella domestica.

  • I Cable modem sono molto usati nei paesi dove la TV via cavo è molto sviluppata (90% delle case americane). La velocità massima arriva a 10 Mbps ma decrementa quando molti utenti condividono il media. Il loro costo non è alto e usano il cavo coassiale televisivo.

  • Wireless - Non richiede nessun cavo poichè utilizza onde elettromagnetiche. Fra i vari tipi di tecnologie wireless per Wan vanno citate:

  • Terrestri - Con le microonde raggiungono 11 Mbps ad un costo non molto alto. Abbisognano del campo visivo diretto fra i due estremi, senza interruzioni intermedie

  • Satellitari - Utilizzate per utenti mobili (PDA e cellulari) ad un costo ancora troppo alto per raggiungere grandi platee di utilizzatori.

Questo Articolo proviene da NetworkingItalia
http://www.networkingitalia.it/

L'indirizzo originale è:
http://www.networkingitalia.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1134

Nessun commento: